Long Island Iced Tea: come si prepara?

cocktail

Long Island: storia e curiosità

Quanti Long Island Iced Tea vi siete bevuti in vita vostra? Essendo un cocktail, solo apparentemente, molto leggero, è spesso uno dei più scelti sia come before dinner che come after dinner.

Ma cosa sappiamo effettivamente sull’origine di questo Drink?

Un giovane Barman di nome Bob “Rosebud”, che vive a Long Island intorno agli anni 70, viene invitato a partecipare ad una gara organizzata da una marca che produce Triple Sec. Non essendo molto invogliato, decide di prendere tutte le componenti alcoliche di cui disponeva, triple sec, lime e zucchero. Non essendo il colore dei migliori, il tocco finale è un fill di Cola.

Bob Butt ai giorni nostri durante la preparazione di un Long Island Iced Tea.

Long Island Iced Tea ricetta

  • 1/2 oz di gin
  • 1/2 oz di rum bianco
  • 1/2 oz di tequila
  • 1/2 oz di Triple sec
  • 1/2 oz di vodka
  • 3/4 oz cl di succo di limone
  • 1 oz di sciroppo di zucchero
  • fill di cola

Il Long Island Iced Tea si può preparare direttamente all’interno del bicchiere di Servizio. La ricetta originale, infatti, non prevede l’utilizzo della Tecnica Shake’n’Pour.

Mettiamo il ghiaccio all’interno del bicchiere e poi aggiungiamo le componenti alcoliche, il succo di lime, lo sciroppo ed il fill di cola. Per essere ancora più precisi e non versare ad occhio, consigliamo di inserire sul collo delle bottiglie dei Metal Pour.

Questi dosatori, infatti, permettono di avere un flusso continuo e costante così da versare la giusta quantità di parti alcoliche e analcoliche senza commettere errori.

Rispondi